Un’Associazione sempre in movimento…

 

Per salvaguardare e promuovere il valore artistico e culturale del meraviglioso complesso di Villa della Regina, l’Associazione mette in campo diverse azioni a supporto delle attività istituzionali della Villa stessa.

Tutte le azioni sono intraprese d’intesa con la Direzione del complesso, la quale intende agevolare in ogni modo il rapporto tra il pubblico e la Villa, proponendo attività di studio e pubblicazione di materiali per diversi tipi di visitatori, ma anche attività ricreative legate ad esempio alla musica e al teatro.20150919_174922

Uno degli impegni più intensi dell’Associazione è sicuramente l’organizzazione di eventi e di  incontri che possano contribuire alla raccolta di risorse necessarie a realizzare le numerose iniziative pensate per la Villa come: il supporto all’attività ordinaria del complesso tramite la partecipazione dei volontari e dei soci e la manutenzione della struttura, ma anche alle attività rivolte ai giovani e in generale a qualsiasi iniziativa connessa alla valorizzazione, alla conoscenza e al funzionamento di Villa della Regina; il sostegno dell’attività didattica mediante l’organizzazione di conferenze, lezioni, visite guidate e la realizzazione di materiale di alta qualità per la consultazione; e infine, il sostegno alla promozione di un turismo responsabile e consapevole di Villa della Regina.

20150919_185655

Tra le numerose attività in cui l’Associazione è coinvolta, il ciclo di incontri “Il dire e il fare delle Regine di oggi” è certamente l’iniziativa di maggior rilievo: si tratta di un evento in cui alcune donne di spicco -rinominate appunto “le Regine di oggi”-che con il loro operato contribuiscono all’eccellenza del territorio Piemontese- si riuniscono e si uniscono per prendere parte alle attività dell’Associazione, finalizzate a rendere fruibile questo splendido luogo.

L’Associazione si impegna anche nell’organizzazione di eventi che hanno luogo nella splendida cornice di Villa della Regina come l’appuntamento annuale della “Festa della vigna”.

 
 
 

Leave a Comment